Chi siamo

Valore strategico del C.L.A. Unime

Il C.L.A. è un centro di servizi per la promozione della didattica e della ricerca per lo studio, l’insegnamento e l’apprendimento delle lingue presso l’Università degli Studi di Messina, aperto a studenti, docenti e utenti esterni, sulla base dei principi statuiti nell’art. 2 dello Statuto di Ateneo, emanato con D.R. n. 1244 del 14 maggio 2012 e ss. mm. e ii, secondo cui l’Università degli Studi di Messina “garantisce il libero esercizio delle attività didattiche e di ricerca scientifica e promuove il diritto allo studio” (comma 1) e “organizza l’attività didattica e di ricerca, di base ed applicata, e ne favorisce lo sviluppo e la loro reciproca integrazione predisponendo i mezzi ed i servizi necessari” (comma 2).

Il C.L.A. risponde alle esigenze espresse nello Statuto di Ateneo all’art. 4, comma 1, secondo cui l’Università degli Studi di Messina “promuove l’insegnamento ed altre attività didattiche in lingua straniera”.

Funzioni principali e finalità del C.L.A. Unime

Il C.L.A. è un Centro di servizi costituito ai sensi dell’art. 41 dello Statuto di Ateneo nonché dell’art. 30 del vigente Regolamento Generale di Ateneo per svolgere le seguenti attività:

  • organizzare corsi di lingue straniere in modalità di blended learning o apprendimento misto, per gli studenti dell’Ateneo e della lingua italiana per gli studenti stranieri;
  • promuovere la cultura linguistica nel territorio locale al fine di aumentare una consapevolezza dell’importanza dell’apprendimento delle lingue straniere;
  • svolgere attività di ricerca e di sperimentazione in collaborazione con i docenti dell’Ateneo nello studio delle lingue moderne;
  • coordinare le attività dei lettori e collaboratori esperti linguistici, presiedendo alla loro selezione e contribuendo alla loro formazione professionale;
  • organizzare corsi di aggiornamento per l’insegnamento delle lingue straniere, anche d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;
  • produrre testi didattici multimodali originali, da spendere all’interno delle attività del Centro e all’esterno, anche in sinergia con altri centri di ricerca o centri linguistici nel territorio nazionale e internazionale;
  • sviluppare sperimentazioni di linguistica teorica e applicata per il costante miglioramento della qualità della didattica e della ricerca;
  • facilitare l’apprendimento delle lingue per scopi speciali, anche in contesti extra- universitari, fatte salve le prioritarie esigenze didattiche nell’ambito dell’Ateneo;
  • incoraggiare la creazione e lo sviluppo di gruppi di ricerca, nel settore dell’insegnamento e dell’apprendimento delle lingue, con altri centri linguistici, università, centri di ricerca e altri enti di alta qualificazione a livello regionale, nazionale e internazionale;
  • sperimentare forme di integrazione fra didattica delle lingue straniere e competenze digitali interculturali, anche tramite lo sviluppo di software e app per l’apprendimento in modalità asincrona.

Il C.L.A., per una migliore razionalizzazione e sostenibilità dei servizi, può operare anche in collaborazione con altre Università, enti pubblici e privati, mediante appositi organismi associativi o federati, sulla base di specifici accordi approvati dagli organi collegiali di governo dell’Università.

Il CLA è socio dell’AICLU
(Associazione Italiana Centri Linguistici Universitari)